Teatro Camploy

In girum imus nocte et consumimur igni, Compagnia Roberto Castello


Teatro Camploy
Via Cantarane 32 – Verona
Rassegna l’altro TEATRO
Venerdì 27 gennaio 2017, ore 20.45

In girum imus nocte et consumimur igni

Sesto atteso appuntamento nell’ambito della sezione “danza in abbonamento”, In girum imus nocte et consumimur igni (Andiamo in giro la notte e siamo consumati dal fuoco) di Roberto Castello. Ne sono interpreti quattro danzatori della sua compagnia: Alice Giuliani, Mariano Nieddu, Giselda Ranieri e Ilenia Romano.20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 466
«Un capolavoro della danza – ha scritto Rodolfo Di Giammarco su la Repubblica – che studia con dinamiche toccanti il corpo umano. Una geniale “macchina teatrale” che colleziona posture di quattro performer continuamente sorpresi in gimnopedie, pose, e figure al limite, sempre in spazi di luce variabili». 20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 469 In girum imus nocte et consumimur igni, enigmatico palindromo latino dalle origini incerte che già fu scelto come titolo da Guy Debord per un film del 1978, va oltre la sua possibile interpretazione di metafora del vivere come infinito consumarsi nei desideri, per diventare un’esperienza catartica della sua, anche comica, grottesca fatica.

20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 499 20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 504 20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 505

«L’affascinante e misterioso palindromo latino – ha scritto il critico di danza Andrea Porcheddu – è lo spunto per un affresco umano degno di Bosch o di Bruegel, è “puro medioevo contemporaneo”. I formidabili interpreti nerovestiti sono anime in pena, sono pellegrini sfiniti, sono migranti d’oggi. È la condizione umana quella che racconta Castello non senza ironia, è la realtà di una lotta quotidiana, semplicemente per arrivare ultimi.20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 523

L’incipit insistito dello spettacolo è folgorante: quella postura dei corpi, quel camminare a vuoto, quegli sguardi appesantiti sono l’emblema tragico dell’eterno ritorno del presente».20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 527

Tutto questo in una scena costituita da una scatola nera rischiarata solo dal videoproiettore, in cui si intravede un lento cadere di quella che potrebbe essere pioggia nera.20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 53320170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 53620170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 537

20170127 Compagnia Roberto Casyello danza Verona dismappa 539

IN GIRUM IMUS NOCTE (ET CONSUMIMUR IGNI) – teaser from ALDES on Vimeo.

 

La rassegna ha sottoscritto il Manifesto dei teatri accessibili e ha aderito all’iniziativa Teatri 10 e lode promossa dall’Associazione disMappa: compatibilmente al numero dei posti riservati, disabile e accompagnatore potranno assistere a ogni spettacolo al prezzo speciale di 10 euro.