Teatro Nuovo

Romeo e Giulietta 2017


Cortile di Giulietta, Teatro Nuovo e luoghi shakespeariani
Dal 29 giugno al 9 settembre 2017
Spettacoli dal lunedì al sabato alle 21.00

Romeo e Giulietta

Adattamento Paolo Valerio
Tratto da William Shakespeare
Riduzione e regia: Paolo Valerio
costumi: Chiara Defant
CAST – Versione italiana:

GIULIETTA Letizia Bravi, Katia Mirabella
ROMEO Filippo Bedeschi, Riccardo Maschi
MERCUZIO Alessandro Dinuzzi
MERCUZIO IN INGLESE Enzo Forleo, Sofia Pauly

CAST – Versione inglese:

GIULIETTA Stephanie Dickson
ROMEO Joseph Rhys Westcott
MERCUZIO Luke Rees-Oliviere

in collaborazione con: KINGS THEATRE Portsmouth

Sinossi

Nella bella Verona, da due casate di pari nobiltà e contrapposte da antico odio, nascono sotto cattiva stella Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti. I due, si incontrano alla festa in maschera di Casa Capuleti…e subito tra loro sboccia l’amore: dopo la festa, Romeo scavalca il muro di cinta di Casa Capuleti e nella famosa scena del Balcone Romeo e Giulietta si scambiano le loro promesse d’amore, e decidono di sposarsi.
Il giorno dopo, chiedono aiuto a Frate Lorenzo, che decide di sposarli sperando che questo matrimonio possa porre fine all’odio che scorre tra le due famiglie.
Verona però è nuovamente scossa dall’ennesima rissa, nella quale Tebaldo, cugino di Giulietta, ferisce a morte Mercuzio, il migliore amico di Romeo, che per vendicarlo, a sua volta uccide Tebaldo.
Il Principe di Verona pronuncia quindi la sua sentenza: Romeo sarà condannato all’esilio.
Prima di fuggire a Mantova, Romeo passa la prima ed unica notte con la sua amata Giulietta e all’alba, i due giovani amanti, sposi segreti, si danno l’ultimo saluto.
Nel frattempo Padre Capuleti acconsente alle nozze tra la figlia e il Conte Paride.
Giulietta è disperata e nuovamente si rivolge a Frate Lorenzo che escogita quindi un pericoloso stratagemma: prepara una fiala con un filtro che procurerà a Giulietta uno stato di morte apparente: tutti la crederanno morta e la porteranno nella Cripta dei Capuleti dove Romeo, opportunamente avvisato di questo stratagemma, tornerà a prenderla per fuggire insieme.
Purtroppo però la lettera non arriverà mai a Romeo, al quale giungerà solamente la notizia della morte della sua amata. Romeo quindi si procura un potente veleno per morire accanto a Giulietta; si precipita nella Cripta dei Capuleti e si uccide; intanto termina l’effetto della pozione del Frate, Giulietta si risveglia, trova Romeo che giace accanto a lei, e si pugnala, per unirsi a lui nella morte.

Note di regia
“Da oltre 25 anni dal primo allestimento di “Romeo e Giulietta”, sono orgoglioso di riproporlo per il Teatro Nazionale, con un nuovo cast e con rinnovato entusiasmo per un testo immortale, portato in scena nella sua cornice ideale e che non smetterà mai di emozionare e di far innamorare dell’Amore, di Shakespeare e del Teatro.”

Paolo Valerio

Galleria video

Gli spettatori potranno assistere alla tragedia più famosa al mondo nei luoghi originali in cui è stata ambientata. Lo spettacolo sarà rappresentato in due versioni, una in lingua italiana e una in lingua inglese, grazie alla collaborazione con il famoso teatro inglese Kings Theatre Trust ltd della città di Portsmouth (Hampshire). In entrambe le versione sarà presente un attore che supporterà lo spettacolo con narrazione rispettivamente in lingua inglese o italiana.
Lo spettacolo sarà itinerante e partirà dal famoso Cortile di Giulietta coinvolgendo a seguire la magica Terrazza di Giulietta del Teatro Nuovo (non accessibile agli spettatori in sedia a rotelle), le piazze più belle della città ed il Teatro Nuovo stesso. Uno spettacolo che accompagnerà il pubblico nell’amore immortale di Giulietta e Romeo.

Lo spettacolo verrà portato in scena dal 29 giugno al 9 settembre 2017 dal Cortile di Giulietta (Via Cappello) e negli spazi del Teatro Nuovo dal lunedì al sabato alle ore 21.00, preceduto alle ore 20.30 da un aperitivo di benvenuto.
Aperitivo di benvenuto a partire dalle 20.30
Partenza dello spettacolo dal cortile di Giulietta

Versione in lingua italiana dal 29 giugno al 8 luglio e dal 28 agosto al 9 settembre

Versione in lingua originale dal 10 luglio al 26 agosto

Anche quest’anno per gli spettatori con disabilità e loro accompagnatori è riservata l’offerta “Teatro 10 e lode” ossia biglietto a soli 10 euro per entrambi; per gli ospiti di Casa disMappa un biglietto specialissimo di simbolici 1+1 euro.

Sito ufficiale