Gratis a Verona

Naturalis Labor in Piazzolla tango


Corte Mercato Vecchio
Sabato 15 luglio 2017, ore 21.15

Piazzolla tango

ideazione, coreografie e regia Luciano Padovani
coreografie di tango Silvio Grand

interpreti Stefano Babboni, Jessica D’Angelo, Loredana De Brasi, Silvio Grand, Roberta Morselli, Elisa Mucchi, Mirko Paparusso, Roland Kapidani

musica dal vivo Cuarteto Tipico Tango Spleen

direzione/pianoforte Mariano Speranza 
bandoneón Francesco Bruno
violino Andrea Marras
contrabbasso Davide Bonacini

musiche di Astor PiazzollaCarlos Di Sarli, Max Richter, Mariano Speranza, Andrea Marras, Osvaldo Pugliese

produzione Naturalis Labor
co-produzione Florence Dance Festival
con il sostegno di Mibact / Regione Veneto / Arco Danza / Comune di Vicenza

www.naturalislabor.it

L’abbraccio nel tango rappresenta un universo perfetto che si risolve nel tempo di una tanda (la sequenza di tre, quattro brani tipica del ballo argentino). Per la donna è (ma non solo) il desiderio di sentirsi protetta, per l’uomo è la passione verso l’imperscrutabile mondo femminile. In questo spettacolo, la danza contemporanea si fonde con il tango, posando lo sguardo sulle tante complicità che lo sottendono. Accompagnano lo spettatore le partiture musicali intense, avvolgenti, sempre poetiche degli autori di tango (e non) più famosi, tra cui Astor Piazzolla che nel secolo scorso ha riformato il genere contaminandolo col jazz ed aprendolo alle sonorità orchestrali ed elettroniche. Piazzolla Tango / Abrázameprosegue il percorso della compagnia Naturalis Labor nell’affascinante mondo del tango cominciato con La catedral e Romeo y Julieta Tango, quest’ultimo con la musica dal vivo del Cuarteto Tipico Tango Spleen.
Creata a Vicenza nel 1988 da Luciano Padovani e Francesca Mosele, Naturalis Labor svolge un continuativo lavoro di ricerca sulla danza contemporanea, sul tango e sui nuovi linguaggi dello spettacolo dal vivo. Progetta e realizza spettacoli ed eventi unici avvalendosi di collaborazioni con realtà nazionali (ad esempio il Teatro Olimpico di Vicenza), realizza tournée in Italia e in Europa e promuove rassegne e festival tra cui Forti in Scena, Danza a Comacchio e Danzafest.

Limitatamente ai posti disponibili gli spettatori con disabilità e loro accompagnatori godono dell’entrata gratuita.