Teatro romano

Estate Teatrale Veronese 2017 – Prosa e danza


Teatro Romano di Verona
6 luglio – 16 settembre 2016

69ª edizione dell’Estate Teatrale Veronese

Trenta le serate di spettacolo in programma al Teatro Romano, con le sezioni di prosa, danza e musica. Per la prosa, quattro gli spettacoli in cartellone, due dei quali nell’ambito del Festival Shakespeariano, in prima nazionale:

6, 7 e 8 luglio, alle 21.15

Riccardo II

Con Maddalena Crippa, Paolo Graziosi, Graziano Piazza e Alessandro Averone
Regia di Peter Stein

26, 27, 28 e 29 luglio, alle 21.15

Sogno di una notte di mezza estate

Con Violante Placido, Giorgio Pasotti, Paolo Ruffini e Stefano Fresi
Regia di Massimiliano Bruno

In prima nazionale anche Le baruffe chiozzotte di Carlo Goldoni messe in scena il 19, 20, 21 e 22 luglio, alle 21.15. Chiuderà la sezione prosa, il 15 e 16 settembre, alle 21, la tragedia Sette contro Tebe di Eschilo proposta dall’Istituto Nazionale del Dramma. Tra i protagonisti della tragedia di Eschilo che il 6 Maggio debutta al Teatro Greco di Siracusa, gli attori Marco Foschi, Aldo Ottombrino e Anna della Rosa diretti da Marco Baliani.

Per la danza, ritorna a Verona la Victor Ullate Ballet – Comunidad de Madrid che il 4 e 5 agosto, alle 21.15, proporrà in prima ed esclusiva nazionale una nuova versione di Carmen. Sarà invece la prima esibizione quella tenuta al Teatro Romano dai danzatori-percussionisti-attori-acrobati della compagnia inglese Stomp, in scena l’8, 9, 10, 11 e 12 agosto, alle 21.15.

Anche quest’anno, limitatamente ai posti disponibili, gli spettatori con disabilità e loro accompagnatori godono dell’entrata gratuita

Galleria fotografica della conferenza stampa in Sala Arazzi (Comune di Verona)