Sede CTG Santa Maria in Chiavica

Oh Uomo! La Grande Guerra – Centenario Prima Guerra Mondiale


Sede CTG di Verona – Santa Maria in Chiavica
novembre 2013 – dicembre 2014

In occasione del centanario della Prima Guerra Mondiale​ è stato avviato il progetto “Oh Uomo! La Grande Guerra” e le attività promosse dal Centro Turistico Giovanile di Verona in collaborazione con Cineclub Verona.

Il progetto “Oh Uomo! La Grande Guerra” – realizzato con il patrocinio del Comune di Verona e della Provincia di Verona – nasce per conservare e trasmettere la memoria degli eventi storici che colpirono la popolazione e il territorio veronese durante la Prima Guerra Mondiale. L’iniziativa, che si svolgerà nell’arco temporale di 6 anni, dal novembre 2013 al dicembre 2019, si articola in diverse proposte e momenti culturali, tra cui proiezioni cinematografichedibattiticonferenze, che si terranno nella sala conferenze della sede del CTG di Verona (Via Santa Maria in Chiavica, 7).

L’iniziativa promuove, nello specifico, la proiezione una volta al mese di un film legato alle tematiche relative alla Grande Guerra (per un totale di 76 film), l’allestimento di due mostre a tema a cadenza annuale (per un totale di 12 esposizioni), lo svolgimento di eventi bimestrali quali concerti, spettacoli teatrali, incontri, dibattiti e convegni (per un totale di oltre 70 appuntamenti). Il progetto, partendo dall’analisi delle cause che portarono allo scoppio della guerra per arrivare alle conseguenze della pace che fu stipulata al suo termine, propone dunque un vero e proprio “Percorso della Memoria” fatto di immagini (cinematografiche, fotografiche, pittoriche), parole (poesie, prose, dibattiti, incontri), musica (popolare, lirica, operettistica, d’avanguardia), visite guidate e pellegrinaggi ai luoghi della Memoria (trincee, fortificazioni, musei, monumenti sacri). L’iniziativa nasce, inoltre, per non dimenticare il sacrificio in vite umane di milioni di persone e incentivare una riflessione sul tema della guerra in generale e, nello specifico, sulla Prima Guerra Mondiale, quale tragico avvenimento che ha modificato e stravolto l’esistenza di una generazione di italiani, segnando profondamente la vita e l’economia, non solo nazionale ed europea ma anche mondiale, del XX secolo. L’attenzione del progetto si concentra, in particolare, sull’area del territorio veronese, per la centralità che Verona e la sua provincia rivestirono durante la Prima Guerra Mondiale, divenendo protagoniste non solo di importanti e numerose azioni militari, ma anche di rilevanti trasformazioni che coinvolsero vaste zone soprattutto montane (Monte Baldo e Lessinia), segnate dalla considerevole costruzione di strade, trincee e fortificazioni.

PROGRAMMA novembre 2013 – dicembre 2014

Novembre 2013

• Martedì 12   Inaugurazione e presentazione dell’iniziativa “La Grande Guerra per non dimenticare” ore 20.30  al CTG a Verona. Serata di poesia e musica con proiezione del film “Charlot soldato”. Rinfresco

• Martedì 19 Come si viveva ai primi del XX sec. Proiezione del film “L’albero degli zoccoli” di E. Olmi al CTG a Verona alle ore 20.30

 • Martedì 26  Le arti: D’Annunzio: Parisina. Tragedia lirica, 1913 lettura con musica al CTG a Verona alle ore 20.30

Dicembre 2013

• Martedì 3  Le arti: Tagore premio Nobel per la poesia 1913 al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 10  Immagini: Comici italiani prima della guerra al CTG a Verona ore 20.30

• Martedì 17  Le Parole: I Cattolici entrano nel Governo italiano, inizia una nuova Storia al CTG a Verona ore 20.30

Gennaio 2014

• Martedì 14 Immagini: South – Sir Ernest Shacketon’s Glorious Epic of the Antarctic (1914-1916) di Frank Hurley – 1919 al CTG a Verona ore 20.30

• Martedì 21 Le Parole: La Nigeria diviene una colonia britannica. Il colonialismo prima della Guerra al CTG a Verona ore 20.30

• Martedì 28 Le arti: La musica prima della guerra, concerto vocale al CTG a Verona ore 20.30

Febbraio 2014

• Martedì 11 Immagini: L’Inferno di Giuseppe de Liguoro (1911) al CTG a Verona alle ore 20.30

 Giovedì 13 Caprino Inizio Corso Grande Guerra: Aspetti militari della Grande Guerra nel veronese  (ore 19.30-21)

• Martedì 18 Le parole: L’Italia prima della guerra, una nazione in cerca d’autore al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 25 Le arti: Giovanni Pascoli: Pensieri e Parole (1914) lettura con accompagnamento musicale  al CTG a Verona alle ore 20.30

Marzo 2014

• Martedì 4 Conferenza Grande Guerra (ore 20.30) al CTG a Verona su “Strade ed opere militari della Grande Guerra nel veronese”

• Martedì 11  Immagini: Judith of Bethulia di David W. Griffith al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 18 Le parole: Viene fondato il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI). Lo sport prima della Guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 25  Le arti: Le canzoni prima della guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

Mostra Fotografica La Grande Guerra per non dimenticare presso il CTG a Verona in Via Santa Maria in Chiavica 7.

Aprile 2014

• Martedì 8  Immagini : Cabiria di Giovanni Pastrone al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 15   Le Parole: Colorado, USA: massacro a Ludlow delle famiglie dei lavoratori in sciopero. Il mondo del lavoro prima della Guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 22  Le arti: la pittura prima della guerra, conversazione con musica al CTG a Verona alle ore 20.30

Maggio 2014

• Martedì 13  Immagini: Chaplin: 1914 prima parte al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 20 Le parole: Mussolini, Corridoni e la Settimana Rossa: inizio della marcia su Roma  al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 27 Le arti: Dino Campana: I canti orfici al CTG a Verona alle ore 20.30

Giugno 2014

• Martedì 10 Immagini: Atlantis di August Blom 1913 al CTG a Verona alle ore 20.30

• Martedì 17  Le arti: 1914 per piano al CTG a Verona alle ore 20.30

• Sabato 28 giugno (data speciale): Le Parole: A Sarajevo sono assassinati l’arciduca d’Austria Francesco Ferdinando e la moglie al CTG a Verona alle ore 20.30

Luglio 2014

 Martedì 8   Immagini: Si ride prima della guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 15 Le arti: a Teatro: Hugo von Hofmannsthal al CTG a Verona alle ore 20.30

 Lunedì 28 (data speciale): Le Parole: L’Austria dichiara guerra alla Serbia. Perché?  Al CTG a Verona alle ore 20.30

Agosto 2014

• Venerdì 1 (data speciale) Le parole: La Germania dichiara guerra alla Russia; inizia la I guerra mondiale al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 12 Immagini: Dive e Divini, il cinema si ritrova nel conflitto al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 19 Le arti: Berto Barbarani al CTG a Verona alle ore 20.30

Settembre 2014

  Martedì 9   Immagini: La guerra è cominciata al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 16  Le Parole: Viene eletto papa Giacomo della Chiesa. Prenderà il nome di Benedetto XV. Il senso di un papato in guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

• Sabato 20 Visita guidata alle testimonianze della Grande Guerra a Verona con ritrovo alle ore 18.30 in piazza Erbe, fino alle 20.30

  Martedì 23 Le arti: L’architettura in Italia prima della guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

Ottobre 2014

 Martedì 14 Immagini: Chaplin: 1914 seconda parte al CTG a Verona alle ore 20.30

  Martedì 21 Le parole: Mine sull’Adriatico al CTG a Verona alle ore 20.30

 Martedì 28 Le arti: Beniamino Gigli esordisce a Rovigo al CTG a Verona alle ore 20.30.

Novembre 2014

  Martedì 11 Immagini: Yevgeni Bauer: il maestro del cinema russo, prima della Rivoluzione al CTG a Verona alle ore 20.30

  Martedì 18 Le parole: La Turchia entra in guerra: inizia la fine dell’Impero Ottomano al CTG a Verona alle ore 20.30

  Martedì 25 Le arti: Luigi Pirandello al CTG a Verona alle ore 20.30

Dicembre 2014

 Martedì 9  Le arti: La musica aspettando la guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

  Martedì 16  Le parole: Primi contatti fra l’ex Cancelliere tedesco Bernhard von Bülow e il governo italiano. Inizia il tentativo della Germania di non far entrare in guerra l’Italia contro l’Austria-Ungheria (Missione von Bülow). L’Italia si prepara a entrare in guerra al CTG a Verona alle ore 20.30

  Domenica 28 data speciale: Immagini: Un Natale particolare Joieux Noel di Christian Carion (2005) al CTG a Verona alle ore 20.30.

Rassegna stampa

SANTA MARIA IN CHIAVICA. Stasera alle 20,30

Nonostante i cattolici eravamo tutti colonialisti

Le mani dell’Europa sull’Africa nei decenni che precedettero lo scoppio della Grande guerra

martedì 21 gennaio 2014 SPETTACOLI, pagina 44

Appuntamento con la grande Storia questa sera al Ctg (Centro turistico giovanile) in via Santa Maria in Chiavica, vicino alle Arche scaligere: per la manifestazione «Oh Uomo! La Grande guerra» si parlerà del colonialismo prima della guerra, mettendo anche a confronto quello italiano – che si era concretizzato in Africa nel 1885 in Eritrea, nel 1889 in Somalia, nel 1911 in Libia (prima dell’avventura fascista del 1935 in Etiopia) – con quello inglese.
Proprio un secolo fa, nel 1914, prima della guerra, la Nigeria diventava colonia britannica, e degli altri paesi. Poche grandi potenze europee, con fasi alterne e fra grandi contrasti d’interesse, si erano assicurate a partire dal Quattrocento grandi imperi oltremare, sfruttandoli per secoli. Fra l’ultimo ventennio dell’Ottocento e il primo decennio del Novecento, esse si affrontarono, pur senza mai incrociare le armi frontalmente, in una corsa alla definitiva spartizione del mondo.
All’interno di questa grande questione l’Italia manteneva una peculiare specificità derivante dal permanere della Questione romana: autorevoli voci del cattolicesimo italiano assunsero posizioni di condanna contro il colonialismo.
La rivista dei gesuiti La Civiltà cattolica, considerato organo ufficioso della Santa Sede, per esempio, negò fermamente l’esistenza di un diritto della «civiltà contro la barbarie» che potesse in qualche modo legittimare la presenza italiana in Africa.
Di questi temi, a Santa Maria in Chiavica, si parlerà con gli storici Salvatore Iervolino, Maurizio Grassi, Piero Braggio e Abbas Gharib. Coordinerà l’incontro Ugo Brusaporco. Si inizia alle 20.30, l’ingresso è libero.