Chiese cattoliche

La Cattedrale torna a escludere i disabili


Dismappa aveva scritto con entusiasmo circa la nuova significativa accessibilità della Cattedrale di Verona (vedi In Cattedrale dalla porta principale): è con grande dispiacere che oggi, passando dal Duomo, abbiamo scoperto che le due comode rampe sono state tolte escludendo la possibilità di visitare in autonomia la chiesa per le persone con disabilità.
Davvero un brutto esempio di regressione (soprattutto per luoghi in cui dovrebbe essere imperativa l’accoglienza dei più deboli). Con meno barriere la la porta laterale (ovviamente non segnalata) dove, nonostante la presenza di una rampetta, ci sono insidiosi scalini che rendono molto difficoltosa l’entrata in autonomia.
Speriamo che il Vescovo di Verona torni a ricordarsi dei fedeli con disabilità anche fuori dal Giubileo.

20161204-cattedrale-duomo-verona-barriere-architettoniche-disabili276 20161204-cattedrale-duomo-verona-barriere-architettoniche-disabili274 20161204-cattedrale-duomo-verona-barriere-architettoniche-disabili-280 20161204-cattedrale-duomo-verona-barriere-architettoniche-disabili-273