Solidarietà e Associazioni

Infinity Sound Theatre, tante abilità diverse in Gran Guardia


Palazzo della Gran Guardia, Auditorium
Sabato 12 novembre 2016, ore 21.00
Ingresso gratuito 

Infinity Sound Theatre

La musica sta facendo quello che sa fare meglio: eliminare le differenze.
Pensai che davanti a due amplificatori siamo tutti uguali.
La musica entra nei corpi e i corpi reagiscono.

(da “Mio fratello rincorre i dinosauri”)

20161112-infinity-sound-theatre-veronaUna grande serata all’insegna della musica che parla al cuore. Alla musica come linguaggio comune, linguaggio accessibile a tutte le voci e a tutti i corpi. Musica che diventa suono, attraverso le melodie vibrate a pianoforte dal compositore Alessandro Martire. Musica che diventa ritmo, grazie ai brani composti ed eseguiti dal chitarrista Giulio Maceroni. Musica che diventa voce con gli artisti di Talent Eventi. Musica che diventa emozione, con la presenza di Simone Cristofoli di GALM onlus. Musica che prende vita e diventa danza, grazie ai 50 danzatori di Diversamente in Danza, che daranno forma alle note eseguite dal vivo da Alessandro Martire, rendendo visibile e vibrante il suono.

La serata, fortemente voluta dai musicisti e responsabili dell’Associazione Infinity Sound, Giulio ed Alessandro, ha incontrato subito l’appoggio dell’Assessore Leso. Il Comune di Verona si è fatto promotore di questa scambio tra alcune realtà locali ed Infinity Sound, un’associazione no profit nata nel Gennaio del 2015 a Como, con lo scopo di ideare, sviluppare, promuovere eventi e progetti per ragazzi con diverse disabilità e per persone ex normodotate attraverso musica e sport: linguaggi universali capaci di eliminare le differenze e di trasmettere un messaggio puro ed unico.

Le realtà locali coinvolte sono G.A.L.M., un’associazione onlus che si occupa di lesionati midollari cercando di risolvere, con la propria esperienza, i problemi di reinserimento sociale e lavorativo di queste persone. G.A.L.M. presenterà l’artista Simone Cristofoli.

Altra grande realtà veronese coinvolta sarà Diversamente in Danza, un’associazione che dal 2002 si occupa di promuove laboratori di danza integrati, per avvicinare persone abili e diversamente abili attraverso l’arte, la danza e la musica, con successo e riconoscimenti a livello nazionale anche in televisione. Diversamente in Danza presenterà sul palco i suoi 50 danzatori, metà dei quali diversamente abili, che provengono dai differenti laboratori attivi in 4 Scuole di Danza della Provincia, insieme alle allieve del corso di Danza Moderna della Scuola DRIM di Fumane. Le coreografie sono di Giorgia Panetto e Federica Brutti e sono state appositamente create per accompagnare le musiche composte da Martire, che le eseguirà dal vivo sul palco della Gran Guardia. L’emozione non può che essere assicurata.

La parte logistica ed organizzativa sarà seguita dall’agenzia Talent Eventi, che presenterà i suoi artisti: Michele Zago, Michela Santi, Caterina Zampieri, Riccardo Tarocco, Giorgia Perfetto, Angelica e Mirko, Lavinia Ferro. Una presentatrice d’eccezione sarà Maira Salvagno.

L’ingresso alla serata è libero, con la possibilità di lasciare una donazione. Il ricavato della serata andrà a finanziare il progetto di Infinity Sound MotoMusicaInsieme, un progetto nato dal desiderio per regalare emozioni alle persone con diverse abilità, una terapia della felicità dove la moto diviene medicina per il corpo e per l’animo e le attività di Diversamente in Danza per favorire la formazione di artisti diversamente abili.

Un piccolo assaggio con il video:

Vedi anche: www.diversamenteindanza.it