Accessibile è meglio

Guinea Pigs per Accessibile è meglio


Il gruppo di attori Guinea Pigs (Letizia Bravi, Marco De Francesca, Francesco Martucci e Federico Meccoli) testimoni di accessibilità per dismappa dopo lo spettacolo al Teatro Laboratorio.

Purtroppo il file del video si è corrotto, quindi intanto la sola testimonianza fotografica!

Sede:    Milano, LombardiaSito internet:    https://www.facebook.com/GuineaPigsTeatro

Biografia

La compagnia nasce nell’estate del 2014 come gruppo informale di giovani attori professionisti under 35 diplomati in alcune tra le migliori scuole di teatro nazionali.
Fanno parte del nucleo artistico gli attori Letizia Bravi, Marco De Francesca, Francesco Martucci e Federico Meccoli; la drammaturga Giulia Tollis; la coreografa e danzatrice Betti Rollo, il sound designer Gianluca Agostini.
Attualmente la compagnia è diretta dal regista Riccardo Mallus e collabora per l’organizzazione e l’amministrazione delle sue attività con Smart-It.
La modalità di lavoro del gruppo è basata su sessioni intensive di elaborazione creativa nella città eletta come sede della compagnia: Milano.
Atti della Guerra rappresenta il primo progetto artistico del gruppo, dove l’interesse per i temi d’attualità trova forma scenica nell’incontro e nello scontro con i materiali e le forme della tradizione teatrale.

Riccardo Mallus
Classe 1984. Regista, diplomato in regia presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, si specializza al corso internazionale di pedagogia della scena condotto da Anatolij Vasiliev e continua la sua formazione seguendo il workshop di Antonio Latella all’interno della Biennale College 2015 e il workshop di Carmelo Rifici all’interno del FIT Festival 2016.
Collabora con teatri, accademie, start up culturali, imprese sociali e compagnie indipendenti.
Ideatore e regista del progetto Trittico della Guerra/Atti di Guerra, produzione Guinea Pigs; regista e coordinatore artistico di Tournée da Bar, start up vincitrice del bando CheFare con la quale debutta con la Shakespeare’s Bar Trilogy; coordinatore artistico di Identità Milano, progetto di Scuola Paolo Grassi, Triennale e Comune di Milano; cura la messa in scena di Passati col rosso, reading-concerto di e con Gino&Michele, produzione Bananas S.r.l.; è ideatore e regista di Waiting to Go e Mahagonny la città trappola, spettacoli con in scena attrici e attori detenuti e prodotti dal Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano di Milano.
Insegna recitazione nei corsi Serali e Openclass della Scuola Paolo Grassi.

Letizia Bravi
Classe 1990. Si diploma presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano nel 2014.
Viene diretta da E. D’Amato in Tre sorelle allo studio, da Laura Pasetti in Shakespeare’s situations, da Lorenzo Loris in Gl’innamorati, Macbeth suite e in Orfeo all’inferno, da Antonio Syxty ne Il gabbiano e da Paolo Valerio in Romeo e Giulietta. Nell’estate 2014 recita un piccolo ruolo nell’ultimo film di Marco Bellocchio, Sangue del mio sangue. Inoltre presta la sua voce in qualità di speaker in diversi studi di registrazione di Milano.
Nel 2013/2014 ha collaborato con il Fondo Ambiente Italiano per un ciclo di reading a Milano e Firenze nell’ambito del corso tenuto dal FAI su Michelangelo. È stata finalista al Premio Hystrio per la vocazione nel 2014.
Nel 2016 è nel cast televisivo di Crozza nel Paese delle meraviglie.

Marco De Francesca
Classe 1985. Si diploma con borsa di studio presso l’Accademia Internazionale d’Arte Drammatica del Teatro Quirino di Roma diretta da Alvaro Piccardi.
Studia con: Ugo Maria Morosi, Lello Arena, il clown Olli Hauenstein, Giorgio Rossi, Marilyn Fried, Alessio Bergamo e Carlo Boso con cui debutta nel 2013 ne l’Opera da tre soldi di B. Brecht e K. Weill. Si perfeziona con Lindsay Kemp, Leo Muscato, Fabrizio Gifuni, Teatro Valdoca e con Daria Deflorian.
Lavora in Aminta da T. Tasso e Adone di G. B. Marino per la regia di Sergio Basile e Alvaro Piccardi. Nel 2014 lavora con la compagnia catalana El Conde De Torrefiel; nel 2015 è nel cast d Teatro i di Milano C’è un diritto dell’uomo alla codardia da H. Müller, regia di Renzo Martinelli e drammaturgie di Francesca Garolla.
Nel 2016 è diretto da M. Scaparro nello spettacolo Il Martirio del Pastore di S. Rovinsky.

Francesco Martucci
Classe 1981. Nel 2014 si diploma presso la Scuola di Teatro Alessandra Galante Garrone di Bologna. Studia con Vittorio Franceschi, Pierpaolo Sepe, Daniele Salvo, Eugenio Allegri, Odin Teatret e Familie Flöz.
Dal 2013 lavora a teatro in: Edipo re di Sofocle, regia di Alex Sassatelli; Parsifal di R. Castellucci; Cuore: la tragedia dell’infanzia da E. De Amicis, regia di M. Cavicchioli; Gl’innamorati di C. Goldoni regia di G. Tesauri; Amleto – Opera 32 da W. Shakespeare del regista Nikolai Akimov su musiche di Shostakovich (progetto drammaturgico a cura di Roberto Pollastri); Tango chapeau! Innamorarsi a Buenos Aires di M. De Marinis.
Nel 2016 lavora nelle produzioni in lingua originale Othello e Merchant of Venice regia S. Pontarollo ed è nel cast de I due gentiluomini di Verona diretto da P. Sepe.

Federico Meccoli
Classe 1986. Nel 2009 è diretto da Giorgio Marini in Il giavello o dalla punta d’oro, in cartellone alla Biennale del Teatro di Venezia.
Nel 2014 si diploma presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano e durante il percorso formativo è diretto da Luca Ronconi in Santa Giovanna dei Macelli di Bertolt Brecht.
Studia inoltre: l’uso della maschera a Parigi, presso la scuola di J. Lecoq; approfondimenti sul teatro di Ibsen a Londra, presso la Royal Academy of Dramatic Arts; tecniche di stuntman a Copenhagen, presso la scuola europea di Stuntman; tecniche cinematografiche a San Francisco, presso la San Francisco University.

Giulia Tollis
Classe 1984. Drammaturga, si laurea all’Università IUAV di Venezia in Arti Visive e dello Spettacolo e si diploma in Scrittura teatrale presso l’Accademia Paolo Grassi di Milano.
La sua formazione teatrale continua in Francia (Parigi e Pont-à-Mousson) e in Germania, a Berlino, dove approfondisce la drammaturgia tedesca e il lavoro del Dramaturg.
Autrice in residenza alla Chartreuse – CNES di Villeneuve-les-Avignon, con il progetto di scrittura Portrait d’un rebel (2011), ha curato l’adattamento italiano de Il Grande Gigante Gentile di R. Dahl (2012/2013) e ha scritto lo spettacolo per bambini I Giallastri – Speriamo che cambi il tempo (2014). Dal 2011 collabora con l’Associazione Culturale milanese Teatro dei Gordi e dal 2014 con il gruppo di professionisti di Mateârium – Laboratorio di nuove drammaturgie.
Insegna scrittura drammaturgica nei corsi serali della Civica Scuola Paolo Grassi di Milano e collabora con il Teatro Nuovo Giovanni da Udine.
Nel 2015 fa parte del team di drammaturghi scelti da Renzo Martinelli e Francesca Garolla per il progetto #toplay di Teatro i (Milano).

Betti Rollo
Nel 2014 si diploma in Teatrodanza presso la Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Tra il 2014 e il 2015 partecipa alle seguenti produzioni: Other Myths e Study For Occupant di Jonah Bokaer (CRT di Milano e Change Perfor- ming Arts); Red Night di Robert Wilson e The Watermill Center nell’ installazione di Me e Sterre Hummelmania; Black, White And Red All Over, mostra di Christopher Knowles, performance di Marianna Kavallieratos; Taxi di Paolo De Marianis (Balletto on/o , Caltanisse a); Combustioni di Emanuela Tagliavia (Inaugurazione del Teatro Continuo Burri, Parco Sempione, Milano); Storia di Qu di Dario Fo e Franca Rame per la regia di Massimo Navone; Rules of the Game, progetto artistico di Pharrell Williams, Jonah Bokaer e Daniel Arsham debu ato nel maggio 2016 al Winspeare Opera House di Dallas, Tx, Usa.
Dal 2015 collabora come insegnante presso la Scuola di danza Il Ramo (Lodi) diretta da Sabrina Pedrazzini.

Gianluca Agostini
Inizia a lavorare come fonico freelance nel 2011 e prosegue la sua formazione con un corso di fonico e tecnico di palco presso il Teatro di Latina e con un Master in Ingegneria del Suono presso l’Università di Tor Vergata. Come titolare di un project studio produce provini, pre-produzioni e produzioni per vari artisti della provincia di Latina e partiture sonore per compagnie teatrali. Collabora con Clemente Pernarella, regista e titolare di una scuola di propedeutica teatrale nella città di Latina, nella stesura di “drammaturgie sonore” per saggi e spettacoli nella sua scuola e nel Teatro di Latina (tra cui Ci sarà una volta con Roberto Prosseda e il robot pianista Teotronico).
Consegue il master in Certificate Program in Sound Design presso NABA Sound di Milano.

fonte http://www.ilsonar.it/schedacompagnia.php?id=1371

20170114 Guinea Pigs Accessibile meglio Verona dismappa 240

Guinea Pigs su dismappa


Ultime 10 testimonianze di accessibilità